AFM riferisce che 110 migranti hanno raggiunto il confine italiano

AFM riferisce che 110 migranti hanno raggiunto il confine italiano

Aggiornato alle 19:15

Si dice che tutti i migranti bloccati in mare abbiano raggiunto il territorio italiano in sicurezza, hanno detto martedì le forze armate di Malta, contrariamente a quanto affermato dalle organizzazioni umanitarie.

L’AFM ha rilasciato una dichiarazione dopo che 37 organizzazioni della società civile hanno espresso la loro preoccupazione per il destino di oltre 100 uomini, donne e bambini che si dice stiano soffrendo in mare.

The Alarm Phone, un’organizzazione di volontari di emergenza, ha avvertito domenica che una hotline di emergenza aveva ordinato a una nave di soccorso di lasciare la barca, secondo i resoconti dei media.

Ma l’AFM ha detto che quelli a bordo erano disposti a raggiungere l’Italia e lo hanno fatto “con le proprie forze”.

AFM ha fornito la foto scattata pochi minuti prima che l’imbarcazione entrasse nel territorio italiano di Lampedusa.

“La barca nella foto è riprodotta e azionata da due motori esterni e funziona a ritmo e velocità costanti, mentre la stessa barca è raffigurata in mare da alcuni media”.

L’AFM ha insistito sul fatto che tutte le accuse, come l’affondamento di barche, l’arresto a sinistra o l’arresto, erano “false e prive di fondamento”.

Times of Malta Domenica si è rivolto all’AFM per avere informazioni sulle barche in difficoltà. Un portavoce non è stato immediatamente disponibile per un commento.

Gli enti di beneficenza volontari non hanno fornito alcuna informazione

37 ONG hanno risposto positivamente al rapporto AFM, dicendo di essere molto sollevate di sapere che le persone a bordo erano sbarcate in sicurezza.

Ciò ha ulteriormente confermato la loro insistenza sul fatto che le informazioni dovrebbero essere condivise pubblicamente e apertamente.

READ  La cucina dei miei viaggi - Orzo celebra i sapori di Euro 2020 con polpette, pasta e peperoncino italiani

“In assenza di tale esposizione, è inevitabile preoccuparsi del destino delle persone che riteniamo siano scomparse, spinte o annegate, soprattutto a seguito degli appelli ai canali pertinenti”, hanno detto.

Quando è stato contattato sia da Sea Watch International che da Alarm Phone, ha detto di non avere informazioni sul destino delle persone in mare.

“Siamo contenti che la barca sia arrivata in Italia, ma perché Malta si è rifiutata di informarci di questo caso?” Il portavoce di Sea Watch International ha detto Times of Malta.

Entrambe le ONG hanno notato che i funzionari maltesi hanno fornito informazioni sulla barca solo dopo significative pressioni da parte della società civile.

“Se non hanno nulla da nascondere, perché non darci queste informazioni? Sarebbe bello se potessero darci la prova che sono in Italia”, ha detto una portavoce di Sea Watch.

Un portavoce dell’allarme telefonico ha detto che era stato sorpreso in passato a dare carburante alle barche dell’Afm per aiutarle a raggiungere l’Italia, e questo sembra essere successo anche in questa occasione.

“Non tutte le barche sono in difficoltà” – AFM

AFM ha detto che gli ufficiali maltesi stavano mantenendo il loro dovere di diligenza e tenendo d’occhio l’intera barca. L’AFM ha affermato che ogni barca di migranti in alto mare “soffre automaticamente”.

Le barche che sono migrate in acque internazionali non hanno bisogno di assistenza e ci sono vari casi in cui esprimono l’opzione di spostarsi autonomamente nel luogo di loro scelta, hanno detto i militari maltesi.

Ha continuato a criticare gli enti di beneficenza umanitari, affermando che non era la prima volta che diffondevano disinformazione o disinformazione, che potrebbe deviare risorse da altri eventi in cui le persone stanno effettivamente soffrendo.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

UFFICIOSPETTACOLI.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Ufficio Spettacoli.it