Il pezzo di carne è stato collegato a infezioni da Listeria in un ospedale italiano

Il pezzo di carne è stato collegato a infezioni da Listeria in un ospedale italiano

Uno studio ha rivelato che alla fine del 2020 un ospedale italiano aveva un pezzo di carne contaminato dietro quattro infezioni da Listeria.

I ricercatori affermano che questo è il primo rapporto di un focolaio di listeriosi causata dal tipo di serie (ST) 451 in Italia.

A settembre e ottobre 2020, tre pazienti con immunodeficienza e diversi tumori sono stati diagnosticati in diversi reparti di un ospedale del Lazio, Latina, Italia centrale.

Un uomo di 53 anni è morto, un uomo di 75 anni e una donna di 55 anni sono stati dimessi per tornare a casa e un uomo di 39 anni è stato indirizzato per cure benessere, afferma lo studio. Premere gli agenti patogeni.

Due pazienti hanno mangiato solo cibo da ospedale, mentre un altro ha detto di aver mangiato un parmigiano una volta nella vita e di averlo conservato in un thermos per alcuni giorni.

Dai menu disponibili dei pazienti infetti, un prodotto alimentare non poteva essere identificato come una comune fonte diretta di infezione.

Un ceppo esplosivo si trova nella cucina dell’ospedale
I risultati dei ricercatori supportano l’ipotesi di un fenomeno di contaminazione secondaria che coinvolge il cibo trattato con il pezzo. Tuttavia, la fonte originale di contaminazione in cucina da questo ceppo non è stata identificata.

L’unico campione positivo per Listeria monocytogens è un canovaccio, dedicato al taglio della carne cruda e, dopo una fase di raffinamento, alla carne cotta come l’arrosto.

Una volta che il pezzo di carne è stato identificato come fonte di contaminazione, una sospensione temporanea e un servizio esterno si sono basati sul servire cibo confezionato in modo che la cucina dell’ospedale potesse essere pulita. Dopo l’assenza di Listeria monocytogenes, il centro di cucina ha riaperto cinque giorni dopo.

READ  Lavasa, una caffettiera italiana, paga un bonus di registrazione per il lavoro durante le epidemie

L’indagine epidemiologica comprende il metodo microbiologico tradizionale e l’intera sequenza genetica.

Gli scienziati hanno esaminato i dati sequenziali di ceppi isolati da sette casi di listeriosi trattati nello stesso ospedale dal 2017, ma solo gli ultimi quattro casi sono rilevanti.

Altri 10 casi di Listeria monocytogenes ST451 sono stati rilevati in un database di isolamenti clinici di Listeria monocytogens selezionata raccolti in Italia negli ultimi anni.

I ricercatori affermano che gli operatori sanitari dovrebbero consigliare alle persone ad alto rischio di listeriosi grave di evitare cibi contaminati, come ingredienti leggermente cotti o crudi. I ricercatori affermano anche che gli ospedali e le strutture sanitarie dovrebbero essere consapevoli dei pericoli rappresentati dalla Listeria monocytogenes nelle apparecchiature per i servizi di ristorazione e negli impianti di lavorazione degli alimenti.

(Iscriviti per un abbonamento gratuito a Food Safety News, Clicca qui)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

UFFICIOSPETTACOLI.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Ufficio Spettacoli.it