In un’epoca di poca connessione emotiva, gli stilisti italiani raddoppiano il piacere tangibile alla settimana della moda milanese

In un’epoca di poca connessione emotiva, gli stilisti italiani raddoppiano il piacere tangibile alla settimana della moda milanese

Strette di mano, abbracci, toppe sulla schiena, persino baci d’aria che sfiorano le guance: questi metodi base di comunicazione umana sono stati sospesi nelle epidemie, invece di colpi di gomito, onde di 6 piedi e colpi di persone care attraverso lo specchio. Siamo affamati di contatto fisico, sensazione pelle a pelle – lo stile è spesso definito “tocco delle mani”.

Tali interazioni emotive sono rare in questi giorni, il che spiega perché i designer italiani a Milano hanno raddoppiato il piacere tattile in questa stagione. I vestiti possono essere una cattiva alternativa a un calore corporeo completo, ma giacciono sulla pelle e, nella loro pura sostanza, offrono l’uniformità del comfort; Immergiti nell’eccitazione.

“Non voglio creare qualcosa solo per lo schermo”, ha detto Francesco Risso, direttore creativo di Marnie, alla chiamata Zoom (equivalente a un’intervista post-spettacolo in sottofondo), prima di parlare del suo desiderio di “avvicinarsi. ” “

Può sembrare il designer Gopildik, ma poi Rizo ha aperto la sua porta al mondo e ha invitato un gruppo di amici creativi / musicisti / artisti / modelli (testati da Covit) a cucinare colazione, pranzo e cena a casa sua. Avventure. Quando sono stati filmati mentre indossavano il suo nuovo set, ovviamente, era astuto e stranamente fatto in casa come il menu.

Zuppa di scarpe da ginnastica, chiunque? Un tavolo in passerella?

Bene, un cappotto tampone si è trasformato in un poncho simile a un mantello che ingoiava attraverso il gomito, con piume che sbocciavano intorno al collo, o una maglietta con una goccia di vernice sul davanti e una balza sul ginocchio. Fox Forces ha tinto di nero, poi tagliato e solarizzato e ricolorato in modo che i tessuti diventassero come strati scavati, portando a qualcosa di completamente più leggero nell’oscurità? Piste da boxe? Le coperte in mylar sono diventate abiti da sera, quindi puoi praticamente sentirle muoversi?

READ  La pop art italiana resta per le strade: mostra di Mario Shifano a Sima

Era come DIY Chic con gli steroidi. Che tu ci creda o no, volevi sentirlo.

Poiché molti marchi italiani, come Marnie, hanno iniziato la loro carriera come produttori di tessili o pelletteria e sono entrati nel design non appena se ne è presentata l’opportunità, spesso sembravano concentrarsi più sulla finzione del tessuto di un capo che sulla sfida al vernacolo della silhouette o stile. In passato, le raccolte risultanti potevano sembrare sicure o solide (o semplicemente noiose), ma nel contesto del momento, l’attenzione alla fisica dà loro un adattamento che risuona anche con la fredda luce del computer.

Sta diventando la stagione del bucato; Delle coccole e della morbidezza degli adulti; I vestiti sono così morbidi da sembrare una piccola forma di autoprotezione. Nei rospi, cappelli di pelle di pecora e borse abbinati a oscuri cappotti di coperta e bombe di avocado. In Etro, il patchwork sfregava contro le trecce del college di broccato e il boho paisley. In Giorgio Armani, il mucchio profondo di velluti iridescenti e pantaloni di seta svizzera a goccia improvvisamente sembrava un pigiama deluxe.

Anche a Salvador Ferragamo, Paul Andrew ha usato la realtà virtuale per sfilare sulla Starship Enterprise (a un certo punto negli ultimi 10 mesi, non volevano essere in una dimensione diversa?), La trapunta in pelle da motociclista di fantascienza e il il lavoro a maglia di pannolini ha rivelato lunghe tendenze sul bordo.

Se i poncho in PVC oleato e le cotte di maglia trasparenti apparivano … beh, estranei al marchio, erano meno del viaggio di Dolce & Gabbana in una corsia della memoria al neon e corsetto dello stile dei video musicali degli anni ’90. Sulle spalle potenti, mini cristalli e stampe leopardate, c’erano dei tamponi tecnici a misura di piumino e dei chuppies di piume di struzzo che erano praticamente fatti per la nidificazione.

READ  I migliori 30 Palloncini 18 Anni Compleanno per te

Mentre i Golden Globe conquistano il red carpet in verde lime (vestito di Cynthia Erivo) e giallo Hollandes (vestito di Don Levy), Pierbolo Piccioli di Valentino, uno dei migliori coloristi della civiltà, crea quasi un set in bianco e nero.

Girato dal vivo, con un assolo musicale e un pubblico di nessuno, lo spettacolo si è svolto al Piccolo Detro di Milano. Valentino di solito ha i suoi eventi in passerella a Parigi, ma Piccoli, che ha sede in epidemie in Italia, aveva deciso di creare un luogo. Ha detto che prima che il teatro fosse ristrutturato e ribattezzato, l’edificio era il luogo delle torture antifasciste e nella sua trasformazione rappresentava la ripresa della libertà e dell’umanità.

“Volevo fare qualcosa di meno in forma ma di dimensioni più profonde”, ha detto, aggiungendo che cappelli e pantaloni ricamati, gonne ultracorte e top arrotondati e oversize come i dolcevita – forme precise e semplici sono il secondo look per molte persone.

Maglioni pesanti lavorati a trecce e polvere d’oro; Le vibranti gonne erano pietrose per la consistenza e le fresche camicie bianche incollate di pizzo. Le cose non sono mai apparse, quindi Fishnet si è trasformata in una maglia a rete allargata, una lama jacquard in realtà spogliata di tessuto e abiti all’uncinetto sono stati creati da applicazioni floreali uniche.

Dovevi guardare, poi avvicinarti, per guardare.

Vanessa Friedman intorno al 2021 New York Times Company

Iscriviti a MoneyControl Pro per il primo anno co 499. Usa il codice PRO499. Offerta limitata. * Si applica D&C

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

UFFICIOSPETTACOLI.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Ufficio Spettacoli.it