Marines italiani: SC: The Tribune India emetterà ordine di risarcimento il 15 giugno

Marines italiani: SC: The Tribune India emetterà ordine di risarcimento il 15 giugno

Tribune News Service
Nuova Delhi, 11 giugno

Venerdì la Corte suprema ha ordinato alle famiglie di due pescatori indiani presumibilmente uccisi dalla marina italiana al largo delle coste del Kerala nel 2012 di pagare 10 crore di rupie a titolo di risarcimento.

Un banco delle vacanze guidato dal giudice Indira Banerjee eseguirà anche un ordine che annulla il procedimento penale in corso contro due marinai italiani in India per l’uccisione di civili indiani.

Tuttavia, secondo l’International Arbitration Award, l’Italia ha annullato la sparatoria di due pescatori indiani al largo della costa del Kerala il 15 febbraio. Ha detto che Enrique Lexi avrebbe punito i marinai sulla nave, Massimiliano Ladorre e Salvador Giron. , 2012, nella Zona Economica Speciale dell’India (ZEE).

Il tribunale ha affermato che si potrebbe chiedere all’Alta Corte del Kerala di garantire un risarcimento agli eredi delle vittime.

In precedenza, la corte federale aveva stabilito che l’Italia aveva iniziato a pagare 10 crore di rupie come risarcimento ai parenti dei pescatori.

La corte aveva precedentemente rinviato l’udienza del caso navale italiano dopo che il Centro aveva affermato che il risarcimento dall’Italia non era ancora stato trasferito all’India.

La Corte Suprema nel 2014 ha sospeso i procedimenti penali contro due marinai italiani davanti a un tribunale speciale a Kollam, Kerala. Nel 2015 ha sospeso tutti i procedimenti dinanzi a tutti i tribunali indiani in vista dell’ordinanza IDLOS (Tribunale internazionale per il diritto del mare) che invitava India e Italia a sospendere tutti i procedimenti penali contro le due marine.

Il 2 luglio dello scorso anno un tribunale hacker ha stabilito che i due marinai dovevano essere processati in Italia e ha chiesto alle autorità indiane di chiudere il procedimento penale a loro carico.

READ  Coppa America: Ainsley dice che gli italiani sono machiavellici

Tuttavia, il tribunale ha concordato con l’affermazione dell’India secondo cui la marina italiana aveva violato l’indipendenza della funzione di navigazione dell’UNCLOS e, pertanto, aveva il diritto di risarcire i parenti dei pescatori uccisi.

Il 9 aprile, la Corte Suprema ha ordinato all’Italia di depositare il risarcimento di 10 crore di Rs che aveva accettato di pagare, secondo un lodo emesso da un tribunale internazionale basato sul sito dell’hack.

Vorrei chiedere prima di concludere questo caso ai parenti di due indiani che sono stati uccisi dalla marina italiana al largo delle coste del Kerala il 7 agosto dello scorso anno.

Il Centro ha esaminato il caso presso la Corte Suprema il 3 luglio 2020, un giorno dopo che un tribunale internazionale aveva stabilito che l’India non aveva giurisdizione per perseguire due marinai italiani accusati di aver ucciso due pescatori indiani in Kerala.

Il Centro ha accettato il lodo della Corte Arbitrale Permanente ai sensi della Convenzione delle Nazioni Unite sul diritto del mare (UNCLOS).

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

UFFICIOSPETTACOLI.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Ufficio Spettacoli.it