Serena Williams lascia l’Open d’Italia nel suo millesimo match in carriera

Serena Williams lascia l’Open d’Italia nel suo millesimo match in carriera

Serena Williams, che mercoledì ha giocato la millesima partita WTA della sua carriera dall’Open d’Italia nel secondo turno di mercoledì, ha perso poche settimane fa nel tentativo di fare la storia al Roland Garros.

Anche la seconda testa di serie Naomi Osaka del Giappone è caduta nel primo ostacolo a Roma, mentre la campionessa in carica Simona Halep della Romania si è ritirata con una terza testa di serie, infortunio al polpaccio.

Ma l’Ashley Party numero uno al mondo è iniziato con successo mentre la squadra australiana è passata al terzo round del torneo di riscaldamento prima dell’inizio degli Open di Francia il 30 maggio.

Williams, 39 anni, è tornato 7-6 (8/6), 7-5 all’Argentina Nadia Podoroska 15 anni dopo, che è stata semifinalista a sorpresa al Roland Carros lo scorso anno.

Williams, che ha vinto 73 titoli WTA negli ultimi due decenni, ha detto “sai che è difficile giocare la prima partita sulla terra battuta”.

“Andare lontano e cercare di starne fuori è decisamente positivo, ma chiaramente posso fare di meglio con i soldati.

“Potrei aver bisogno di altre partite, quindi cercherò di capirlo con il mio allenatore e la mia squadra e vedere cosa vogliamo fare”.

Williams, quattro volte vincitore della Roma e 23 volte campione del Grande Slam, non gioca da quando ha perso contro Osaka nelle semifinali degli Australian Open di quest’anno.

L’ottava testa di serie è stata dura, perdendo l’Argentina al 44 ° posto in due ore.

“Nel complesso, è stato bello per me giocare un giocatore di terra battuta come questo sulla terra battuta oggi, ma è un po ‘frustrante”, ha ammesso.

READ  Il ristorante italiano di Luca celebra 27 anni di cucina familiare

“Sì, riempire il gioco, trovare il ritmo. Con quella flessibilità e anche la sicurezza, con il movimento, non voglio rompere la caviglia quando mi muovo.

“È sempre stata come una piccola lotta nelle prime due partite, e poi vado”.

L’uscita anticipata è un duro colpo in vista degli Open di Francia di Parigi, dove l’americana continua a cercare di pareggiare i 24 trofei del Grande Slam dell’Australia Margaret Court.

Nonostante una prestazione da combattimento, la Williams, 24 anni, che ha rotto due volte nel primo set, non ha potuto essere indossata.

Podoroska ha forzato un tie-break con un asso e ha sprecato tre set point prima di chiudere il set.

In secondo luogo, la Williams è rimasta 5-2, ma ha pareggiato 5-5 con l’Argentina.

Negli ultimi otto mesi, Podoroska ha segnato tre punti nervosi nella sua terza vittoria in carriera contro un top-10 giocatore.

“E ‘stata una vittoria speciale, è stato un grande atleta, ha fatto molte cose per il nostro gioco”, ha detto Podoroska, che incontrerà Petra Martic in Croazia.

“Questa è la storia prima di tutto.”

Questa è la 149a sconfitta di Williams, con 851 vittorie in 1000 partite nella sua carriera WTA.

Pochi giorni dopo la sua sconfitta shock nella finale di Madrid, il partito ha battuto il kazako Yaroslava Svedova 6-4, 6-1 per passare al terzo turno.

La festa ha rotto un servizio anticipato per tornare dopo aver dato alla luce la tre volte quarti di finale del Grande Slam Svedova.

Quando fa un’offerta per il primo quarto di finale della Roma nella terza apparizione, incontra la russa Veronica Gutermetova, 28 ° classificata.

READ  I migliori 30 Friggitrice Ad Aria Princess per te

L’Osaka ha perso 7-6 (7/2), 6-2 contro la 31esima americana Jessica Begula.

Il campione dominante americano e australiano Open dal Giappone ha sette titoli in carriera sul cemento, ma non è mai stato in grado di alzare il trofeo sulla terra battuta.

Ha giocato solo la sua terza partita da quando ha vinto l’Australian Open a febbraio ed è stato eliminato al secondo turno a Madrid all’inizio di questo mese.

La numero tre del mondo Halep ha pianto per la questione del polpaccio sinistro, la campionessa del French Open 2018, mentre la tedesca Angelique Gerber ha condotto il set per 6-1, 3-3.

“Sono molto dispiaciuto di finire così la mia partita a Roma … ma farò tutto il possibile per curare l’infortunio e tornare presto”, ha postato su Twitter.

L’ex campionessa della Roma Carolina Bliskova è passata al nono posto e all’ucraina Elena Svitolina al quinto posto.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

UFFICIOSPETTACOLI.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Ufficio Spettacoli.it