Sono membri della FIGC le società calcistiche italiane che partecipano a tornei non riconosciuti.

Sono membri della FIGC le società calcistiche italiane che partecipano a tornei non riconosciuti.

Il presidente della Federcalcio italiana FIGC ha dichiarato lunedì che i club italiani che partecipano a partite non riconosciute dagli organi di governo mondiali ed europei FIFA e UEFA non potranno giocare nelle competizioni nazionali.

Tre delle principali compagnie aeree italiane, il club di Serie A, Juventus, AC Milan e Inter, sono stati tra i 12 membri fondatori di una proposta di Super League europea la scorsa settimana, che è caduta in mezzo a una grave recessione. “Chi pensa di entrare in una competizione non approvata da Uefa, FIFA e Figc perderà i propri iscritti”, ha detto l’agenzia di stampa italiana ANSA a Gabriel Gravina.

Un portavoce della FIGC ha confermato i commenti, aggiungendo che le società che partecipano a tornei non autorizzati come la Super League Europea non sarebbero autorizzate a competere in Italia. Il Consiglio della FIGC ha approvato un nuovo provvedimento per le società che si iscrivono a campionati nazionali che non parteciperanno a competizioni private, non riconosciute o che saranno bandite dalla normativa federale.

Questa regola si applica anche alle partite amichevoli e ai tornei. Il piano diviso per la Super League significava che alcuni dei club più grandi d’Europa dovettero ritirarsi dai tornei UEFA, ma continuarono a giocare nei campionati nazionali, che crollarono in tre giorni tra le proteste di tifosi, organi di governo e governi.

“Chiunque spieghi che la Super League è un atto debole di alcuni club che hanno problemi economici si sbaglia”, ha detto Kravina. “Al momento non abbiamo notizie su chi rimarrà e chi se ne andrà. Questa restrizione sarà inserita nelle licenze nazionali e poi incorporata nel Codice della giustizia sportiva.

READ  I migliori 30 Galaxy S9+ per te

“Entro la scadenza per le domande per il campionato nazionale, se qualcuno si unisce ad altri campionati privati, è fuori”.

(Questa storia non è stata modificata dallo staff di Devtiscourse, è stata creata automaticamente da un feed integrato.)

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

UFFICIOSPETTACOLI.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Ufficio Spettacoli.it