Stewart ha ricordato il trasferimento di Lewis Hamilton durante il GP d’Italia

Stewart ha ricordato il trasferimento di Lewis Hamilton durante il GP d’Italia

Il segretario della FIA Gary Connell racconta la storia dello scambio Lewis Hamilton E la FIA durante il Gran Premio d’Italia.

Quando una macchina della sicurezza è uscita dopo il ritiro di Kevin Magnussen ed è entrata ai box, Halton era comodamente in testa alla gara sul Monza. Quando fu terminato, il sentiero della fossa fu chiuso e così gli fu data una mano Penalità per stop and go.

Successivamente la gara è stata esposta con una bandiera rossa e durante la sosta si è potuto vedere andare a trovare le segretarie. Connelly ha ora rivelato ciò che ha detto.

“Quando la gara si è interrotta, Lewis è saltato sul suo scooter, ha preso il Pitlane ed è venuto di sopra a farci visita”, ha detto. Motorsport.com.

“E Louis è stato molto gentile. Ha detto: “Amici, potete dirmi perché sono stato multato?” Abbiamo detto: “Sì, sei entrato a Pitlane quando era chiuso”. Ha detto: “Puoi mostrarmelo?”

“Gli abbiamo mostrato un video replay. Lo abbiamo mostrato dalla sua telecamera interna. Là, di fronte a lui, c’era la spia del primo pannello e poi di nuovo il secondo pannello.

“Ha detto, ‘Oh, okay. Lo accetto, “Ma perché è stato punito così severamente?” Gli abbiamo spiegato: ‘Sfortunatamente Louis, questa è una frase obbligatoria. Non abbiamo altra scelta che imporvi questa punizione. ‘

“Anche se non era del tutto contento di questo, Louis lo ha accettato ed è stato molto gentile. Lo trovavo sempre, lasciavo la stanza e tornavo indietro.”

Metti le mani su un cappello Louis Hamilton in edizione limitata tramite il negozio ufficiale di Formula 1!

READ  Corona virus: il governo italiano chiude tutte le scuole nelle zone ad alto rischio

La penalità si è rivelata costosa, con Pierre Casley che alla fine ha perso la sua prima vittoria contro Hamilton.

Nonostante questo, ha detto Connelly Mercedes L’uomo non ha avuto lamentele o problemi con la decisione presa.

“Ora, senza dubbio, aveva alcune idee sul perché la sua squadra non lo avesse avvertito alla radio”, ha detto.

“Ma penso che questo sia un ottimo esempio, non importa quanto sia stata dolorosa quella decisione, è stata accettata da Lewis, è stata accettata dalla sua squadra.

“Quindi, se puoi spiegare qualcosa, mostrerà che puoi prendere una decisione difficile che è accettabile per il pubblico e per il pubblico più ampio.”

Seguici su Twitter Planet_F1 Come noi pagina Facebook.

We will be happy to hear your thoughts

Leave a reply

UFFICIOSPETTACOLI.IT È PARTECIPANTE AL PROGRAMMA ASSOCIATI DI AMAZON SERVICES LLC, UN PROGRAMMA DI PUBBLICITÀ AFFILIATO PROGETTATO PER FORNIRE AI SITI UN MEZZO PER GUADAGNARE TASSE PUBBLICITARIE IN E IN CONNESSIONE CON AMAZON.IT. AMAZON, IL LOGO AMAZON, AMAZONSUPPLY E IL LOGO AMAZONSUPPLY SONO MARCHI DI AMAZON.IT, INC. O LE SUE AFFILIATE. COME ASSOCIATO DI AMAZON, GUADAGNIAMO COMMISSIONI AFFILIATE SUGLI ACQUISTI IDONEI. GRAZIE, AMAZON PER AIUTARCI A PAGARE LE NOSTRE TARIFFE DEL SITO! TUTTE LE IMMAGINI DEL PRODOTTO SONO DI PROPRIETÀ DI AMAZON.IT E DEI SUOI ​​VENDITORI.
Ufficio Spettacoli.it